Booking è una delle piattaforme online più utilizzate a livello mondiale per la prenotazione di alloggi e servizi di viaggio. Fondata nel 1996, questa piattaforma si è affermata come uno dei principali strumenti per viaggiatori di tutto il mondo che cercano soluzioni di alloggio adatte alle proprie esigenze. La sua fama è cresciuta grazie alla sua vasta rete di strutture partner, che spaziano da hotel a bed and breakfast, da appartamenti a case vacanza, coprendo una varietà di stili e fasce di prezzo. Grazie al suo modello di business, Booking consente agli utenti di prenotare alloggi in modo rapido e sicuro, spesso con la possibilità di cancellare gratuitamente entro certi termini.

In questo articolo ti parlerò del “Programma 0% commissioni” di Booking, un programma innovativo che può consentirti di risparmiare fino ad un massimo di 2000 euro sulle commissioni legate alle prenotazioni.

Commissioni di Booking

Booking addebita una commissione solamente all’host, che generalmente è pari al 18% per le strutture presenti nelle mete più ricercate (vedi città d’arte come Roma, Firenze, ecc.), mentre per le altre località il 15%; inoltre, le commissioni possono alzarsi dell’1,3% nel caso in cui il gestore della struttura faccia gestire direttamente a Booking i pagamenti.

Inoltre, marzo 2023 Booking aveva inviato una mail a tutti gli host della piattaforma, su cui era scritto che dalle fatture di maggio 2023 avrebbe applicato l’IVA al 22% sulle proprie commissioni; questa modifica ha avuto un impatto solo sui privati o partite IVA forfettarie, perché si tratta di costi che non avrebbero potuto detrarre. Pertanto, è come se le commissioni si alzassero ulteriormente per queste due categorie, arrivando fino ad oltre il 23% (considerando un 18% di commissioni e i pagamenti gestiti dal portale).

Infine, dal 2024 Booking è stato costretto dallo Stato Italiano, così come Airbnb, a prelevare la cedolare secca da ogni prenotazione e versarla direttamente all’Agenzia delle Entrate; per il momento questo è valido solamente per gli host privati che hanno attivato i pagamenti tramite Booking e che non offrono servizi extra.

Considerando tutte le voci elencate sopra, si arriva a circa il 41% del guadagno lordo per le strutture con commissione base del 15% e al 45% per le strutture con commissione base del 18%. Ecco perché risparmiare sulle commissioni ci permette di avere un grande vantaggio competitivo! Nella prossima sezione ti farò vedere come…

Per approfondire tutti i concetti spiegati sopra, puoi guardare i video “Tutto ciò che NON Sapevi riguardo le Commissioni di Airbnb/Booking”, “Dobbiamo Inviare Soldi NOI Host a Booking? Perchè?”, “Iva su Booking! Come Comportarsi…”, “Cedolare Secca 2024…Come funzionerà? Cosa faranno Airbnb e Booking?” e “2024 Ritenuta Acconto Booking…Quanto rimane davvero in tasca?” su Youtube.

Programma 0% commissioni

Bene ma come funziona DAVVERO?

Come nuova struttura puoi utilizzare questo link ed avere fin da subito fino a 200€ di risparmio commissioni (senza nessun vincolo o problematica)

Se invece hai già una struttura su Booking vai su Extranet nella sezione “Migliora la tua performance”, vedrai la possibilità di inviare un link a nuove strutture che si vogliono registrare su Booking.

Se la nuova struttura (registrata tramite il tuo link) ottiene la prima prenotazione entro 90 giorni, sia tu che la nuova struttura otterrete fino a 200€ di risparmio sulle commissioni di prenotazioni future. Ma come funziona davvero il risparmio?

Booking non scalerà automaticamente le commissioni ma ti farà pagare la fattura e le commissioni come sempre e poi il mese successivo invierà alle strutture una nota di credito riducendo le commissioni. Riporto di seguito uno screenshot d’esempio:

Nella sezione “Prenotazioni senza commissione” puoi vedere lo status dei tuoi referral e scoprire se hai ottenuto le prenotazioni senza commissione per ogni struttura invitata.

Ed eventualmente prenotazioni completate presso la tua struttura che hanno diritto allo sconto sulle commissioni.

Puoi andare poi in “Contabilità-Fatture” per vedere se Booking ha emesso correttamente le note di credito il mese successivo alle prenotazioni che hanno beneficiato del risparmio sulle commissioni.

Se stai per pubblicare una nuova struttura puoi utilizzare questo link per ottenere 200€ di risparmio fin da subito—> Link 200€ risparmio

Per lavorare al meglio con Booking e conoscere tutti i segreti di questa piattaforma che è nata per i professionisti dell’ospitalità, puoi iscriverti al “Corso Completo Booking” sul sito www.guadagnareospitando.it.

Se hai domande o commenti da fare, scrivi pure qua sotto.

×

Ciao!

Clicca qua sotto per chiedermi info su WhatsApp...

× Supporto WhatsApp